tour di gruppo polonia danzica BreslaviaMalborkAuschwitzSopotToruntour di gruppo polonia varsavia

A partire da: € 995 volo incluso

Durata: 8 giorni

Un tour completo per ammirare le storiche città della Polonia e i siti dell'Unesco, patrimoni ambientali di notevole bellezza.

Partenze 2016
11, 25 giugno
9, 30 luglio
6, 13, 20 agosto
3, 17 settembre

Partenze 2017
Su richiesta

Quota base in camera doppia: 995 Euro
Supplemento singola: 400 Euro
Tasse aeroportuali: 190 Euro circa
Quota iscrizione: 50 Euro

N.B. Quote soggette a riconferma all’atto della prenotazione.

– Voli di linea Italia / Varsavia e Cracovia / Italia in classe economica e franchigia bagaglio come da regole della compagnia aerea prescelta
– Sistemazione negli alberghi indicati, o similari, in camera doppia/singola standard
– Trattamento di pernottamento e prima colazione e una cena di benvenuto il I° giorno
– Accompagnatore locale in lingua italiana
– Visite città con guida locale in lingua italiana
– Bus o minivan per trasferimenti e visite come da programma
– Ingressi: Palazzo sull’Acqua a Varsavia, Cattedrale a Oliwa, molo a Sopot, Castello Teutonico a Malbork, Auschwitz-Birkenau, Castello e cattedrale del Wawel, Chiesa di Santa Maria a Cracovia, Miniere di Sale a Wieliczka, monastero di Jasna Gora
– Assicurazione medico-bagaglio
– Set da viaggio

– Tasse aeroportuali variabili
– Pasti non indicati
– Bevande ai pasti ed extra non indicati nel programma
– Ulteriori ingressi ai luoghi di visita
– Trasferimenti da e per l’aeroporto
– Quota di gestione pratica
– Assicurazioni annullamento, medico-bagaglio e integrative
– Mance ed extra personali
– Eventuali visite, ingressi e/o escursioni non menzionati nel programma
– Tutto quanto non espressamente indicato alla voce “la quota comprende”

Itinerario

Partenza dall’Italia con volo di linea (con scalo europeo) per Varsavia. All’arrivo a Varsavia, trasferimento libero all’hotel Novotel Centrum (o similare), sistemazione nelle camere riservate, cena di benvenuto, e pernottamento.

Prima colazione in hotel. In mattinata visita guidata della città. Capitale della Polonia dal sec. XVII, totalmente distrutta durante la II guerra mondiale, Varsavia è stata ricostruita e restaurata nelle sue forme originarie. Il suo centro storico è patrimonio dell’umanità dell’UNESCO. Si potranno ammirare: la pittoresca Piazza del Mercato frequentata dagli artisti; il Castello Reale, la Cattedrale gotica di S. Giovanni; la Chiesa di Santa Croce che custodisce l’urna con il cuore di Fryderyk Chopin; il Palazzo della Cultura e della Scienza; il monumento al Milite Ignoto (dove avviene lo spettacolare cambio della guardia) e quello dedicato al famoso astronomo polacco Nicolò Copernico. Pranzo libero. Nel pomeriggio, partenza per Danzica, che si affaccia sull’omonimo golfo sul Mar Baltico, in prossimità del delta della Vistola. La città è la componente principale dell’agglomerato urbano di cui fanno parte Sopot e Gdynia, il cosiddetto Trojmiasto (Tripolis). All’arrivo, sistemazione all’hotel Mercure Gdansk Stare Miasto (o similare) nelle camere riservate. Cena libera. Pernottamento.

Prima colazione e pernottamento in hotel. Pranzo e cena liberi. Giornata dedicata alla vista delle tre città: Danzica con la Via Dluga dai ricchi edifici ornati da magnifiche facciate, la Fontana del Nettuno con i preziosi ornamenti rococò, il quartiere di Oliwa con la cattedrale che ospita un celebre organo in stile rococò, quindi Sopot, stazione balneare del XIX secolo, ricca di ristoranti, caffetterie e locali notturni, che vanta un molo in legno lungo 500 metri e vecchio di oltre 150 anni.

Prima colazione in hotel. In mattinata, partenza per Malbork e sosta per la vista del castello omonimo, posto nel voivodato di Danzica, uno dei più begli esempi di architettura gotica difensiva in Europa. Costruito negli anni 1270-1404 era sede dei Gran Maestro dell’Ordine dei Cavalieri Teutonici. Distrutto durante il periodo della dominazione prussiana, fu restaurato ai primi dell’Ottocento. Oggi è sede del museo dedicato alla storia del castello, nel quale sono raccolte antiche armi, porcellane e maioliche e una bellissima collezione di ambre ed è inserito nella lista dei patrimoni dell’umanità dell’UNESCO. Proseguimento per Torun. Pranzo libero. Nel pomeriggio visita della città vecchia, patrimonio dell’umanità dell’UNESCO, d’impronta medievale. Nei suoi vicoli e nelle sue stradine lastricate, dal lungovistola sino alla piazza del Mercato si respira un’aria incantata. Fondata nel 1233 dai cavalieri dell’Ordine Teutonico, ne fu la capitale, una delle più moderne strutture culturali dell’Europa del Medio Evo. Passò quindi alla corona polacca sino all’inizio del XIX secolo, quando fu assoggettata alla Prussia e successivamente al Reich germanico. Dal XIII  al XV secolo la città fece parte della Lega Anseatica e fu un importante centro commerciale sino al XVII secolo, grazie all’importanza dei commerci fluviali sulla Vistola.  Sistemazione all’hotel Mercure Torun Centrum (o similare) nelle camere riservate. Cena libera. Pernottamento.

Prima colazione in hotel. In mattinata, partenza per Breslavia; all’arrivo, tempo a disposizione per il pranzo libero. Nel pomeriggio, visita della bella città sull’Oder, che vanta un centinaio di ponti e una dozzina di isole. Fondata circa mille anni fa, nel corso dei secoli la capitale della Slesia ha conosciuto il dominio boemo, asburgico, ungherese e tedesco, di cui si possono trovare tracce nei diversi stili architettonici della città. La città vanta la celebre sala del Centenario, inaugurata all’inizio del XX secolo per commemorare la battaglia di Lipsia, patrimonio dell’umanità dell’UNESCO dal 2006. Sistemazione all’hotel HP Park Plaza (o similare), cena libera. Pernottamento.

Prima colazione in hotel. Partenza per Czestochowa e sosta per visita del Monastero di Jasna Gora. Capitale spirituale della Polonia, il Monastero, dove è conservato il miracoloso dipinto della Madonna Nera è simile ad una fortezza barocca. Nel convento si trovano la basilica gotica della SS. Croce, sovrastata da una torre rinascimentale e numerosi altri edifici dove vengono conservati migliaia di oggetti di culto ed ex voto che costituiscono uno straordinario museo di opere d’arte. Tempo a disposizione per il pranzo libero. Proseguimento per Auschwitz e sosta per la visita del luogo del martirio di milioni di persone durante la II guerra mondiale. Anche questo sito è stato dichiarato patrimonio dell’umanità dell’UNESCO. Proseguimento per Cracovia, sistemazione all’hotel Novotel Centrum nelle camere riservate, cena libera. Pernottamento.

Prima colazione e pernottamento in hotel. Pranzo e cena liberi. In mattinata, escursione alle Miniere di Sale di Wieliczka, uno dei più antichi giacimenti minerari d’Europa, risalente al XIII secolo. Nel corso dei sette secoli di estrazione del sale sono stati scavati circa 300 km di cunicoli e 2000 vani, sino alla profondità di 327 metri. La parte che si visita include una ventina tra stanze e cappelle, tra cui va sicuramente citata quella di Santa Kinga. Anche le miniere di Sale sono state dichiarate patrimonio dell’umanità dall’UNESCO. Nel   pomeriggio, visita guidata della città, gioiello della cultura mondiale, crogiolo di stili; uscita indenne dalle distruzioni della guerra, è dominata dal castello reale del Wawel con la cattedrale, dove venivano incoronati e sepolti i re del paese. Visita del più grande salotto d’Europa, la Piazza del Mercato, dove si trovano le Sukiennice (il mercato dei panni), il più antico emporio commerciale della Polonia. Proseguimento della visita della città vecchia con la Chiesa di Santa Maria, ove riecheggia  l’hejnal, il segnale di tromba che scandisce le ore nella splendida città polacca, patrimonio mondiale dell’umanità dell’UNESCO.

Prima colazione in hotel. Mattinata a disposizione per attività individuali e shopping. Trasferimento libero in aeroporto e partenza per l’Italia con voli con scalo europeo.

Contattaci

Lasciaci un messaggio per avere più informazioni su questo tour o struttura oppure chiamaci al +39 0422 296790.