viaggi tour individuali paesi baltici riga TallinnCastello di CesisRundaleKlaipedaPenisola di Nida

A partire da: € 1.195 volo incluso

Durata: 10 giorni

Un tour ideato per chi vuole coniugare l'aspetto naturalistico e l'aspetto culturale del viaggio e immergersi nella natura e nella cultura dei Paesi Baltici.

Partenze 2017
21 luglio
4 agosto

Quota a persona in camera doppia: 1195 Euro
Supplemento singola: 350 Euro
Tasse aeroportuali: 190 Euro circa
Quota iscrizione: 50 Euro

N.B. Quote soggette a riconferma all’atto della prenotazione.

– Voli di linea Italia / Tallinn / Italia in classe economica e franchigia bagaglio come da regole della compagnia aerea prescelta
– Sistemazione negli alberghi indicati, o similari, in camera doppia/singola standard
– Trattamento di pernottamento e prima colazione
– Welcome cocktail
– Accompagnatore parlante italiano/spagnolo
– Bus o minivan per trasferimenti e visite come da programma
– Ingressi: Palmse Manor House, Palazzo di Rundale, Vecchia Università di Vilnius, Sala delle Grandi Corporazioni a Tallinn
– Facchinaggio negli alberghi (01 collo a persona)
– Assicurazione medico-bagaglio
– Set da viaggio

– Tasse aeroportuali variabili
– Pasti non indicati
– Bevande ai pasti ed extra non indicati nel programma
– Ulteriori ingressi ai luoghi di visita
– Trasferimenti da e per l’aeroporto
– Quota di gestione pratica
– Assicurazioni annullamento e integrative
– Mance ed extra personali
– Eventuali visite, ingressi e/o escursioni non menzionati nel programma
– Tutto quanto non espressamente indicato alla voce “la quota comprende”

Itinerario

Partenza dall’Italia con volo di  linea (con scalo europeo) per Tallinn. All’arrivo a Tallin, trasferimento libero all’hotel Radisson Blu Olumpia (o similare), sistemazione nelle camere riservate, cocktail di benvenuto, cena libera e pernottamento.

Prima colazione in hotel e rilascio della camera. Pranzo e cena liberi. Partenza per il Parco Nazionale di Lahemaa e sosta per le visite delle manor houses di Palmse e Vihula. Proseguimento per Tartu, antica città estone, sede di una prestigiosa università che risale al XVII secolo. Nella città vecchia i cui edifici risalgono al XVIII e XIX secolo, perché fu quasi completamente distrutta da un incendio alla fine del Settecento. Proseguimento quindi per il confine lettone e Cesis, antica città baltica del XIII secolo con stradine tortuose e magnifici giardini. All’arrivo, sistemazione all’hotel Kolonna (o similare) nelle camere riservate. Pernottamento.

Prima colazione in hotel e rilascio della camera. Pranzo e cena liberi. Partenza per il perco nazionale di Gauja e visita delle rovine del Palazzo Episcopale di Sigulda e del Castello dei Cavalieri della Spada. Proseguimento per Rundale e visita del celebre palazzo, residenza estiva del duca di Curlandia., edificato a metà del XVIII secolo su progetto di Rastrelli. E’ la più bella residenza in stile barocco del paese; pesantemente danneggiata dalla guerra e dall’incuria dell’epoca sovietica, ha oggi riacquistato il suo antico splendore, anche se alcune aree del palazzo sono ancora in ristrutturazione. Passaggio del confine lituano ed arrivo a Vilnius. Sistemazione all’hotel Radisson Blu Lietuva (o similare) nelle camere riservate. Pernottamento.

Prima colazione in hotel. Pranzo e cena liberi. In mattinata, vista  della città, d’impronta medievale, che conta più di 1200 edifici e 48 chiese. Visita panoramica della città, quindi passeggiata nella città vecchia, per ammirare la Cattedrale, simbolo nazionale, riconsacrata nel 1989, la Torre di Gediminas, dal nome del duca che fondò la città nel XIV secolo, le chiese di S. Anna e dei SS. Pietro e Paolo, l’antica Università, fondata nel XVI secolo, la Porta dell’Aurora, che ospita una cappella con un’icona che dicono miracolosa. Nel pomeriggio, partenza per Trakai, l’antica capitale della Lituania, per visitare l’omonimo castello, sul Lago Galve. Collegato alla terraferma da ponti, oggi il castello sull’acqua di Trakai rappresenta l’attrazione maggiore dei dintorni della capitale; visitandolo si possono ammirare le sue collezioni archeologiche, sulla storia del granducato di Lituania, etnografiche e di arte applicata. Proseguimento quindi per Klaipeda, sistemazione all’hotel National (o similare) nelle camere riservate. Pernottamento.

Prima colazione e pernottamento in hotel. Pranzo e cena liberi. Possibilità di effettuare l’escursione dell’intera giornata della splendida penisola di Nida, una sottile striscia di sabbia lunga quasi 100 km che divide il mar Baltico dalla laguna, dichiarata nel 2000 patrimonio dell’Umanità dall’Unesco. Sosta alla cosiddetta “collina delle Streghe” vicino al villaggio di Joodkrante, dove potrete ammirare una sarabanda di demoni, streghe e altre figure fantastiche, quindi proseguimento per Nida, il maggiore e più popolare centro abitato della penisola, e visita della casa-museo di Thomas Mann e delle splendide dune di sabbia (facoltativa).

Prima colazione in hotel. Pranzo e cena  liberi. In mattinata, visita della città di Klaipeda. Anticamente conosciuta come Memel, la città vanta ancora le rovine del castello medievale ed un bel centro storico. Partenza per Riga. Lungo il percorso, sosta nel Parco nazionale di Samogitia per una passeggiata attorno al lago Plateliai, quindi alla collina delle Croci, uno dei posti simbolo del cattolicesimo lituano, che ospita oltre 50.000 croci poste dai pellegrini. Passaggio del confine con la Lettonia ed arrivo a Riga, sistemazione all’hotel Radisson Blu Latvija (o similare) nelle camere riservate  e pernottamento.

Prima colazione e pernottamento in hotel. Pranzo e cena liberi. In mattinata, visita della città, fondata nel 1201 dal vescovo tedesco Alberto, la più grande delle capitali baltiche, vero caleidoscopio di stili architettonici diversi. Passeggiata nel centro storico per ammirare il Castello, del XII secolo, oggi residenza presidenziale, l’imponente Duomo del XIII secolo, la Chiesa gotica di S. Pietro, la Porta degli Svedesi, l’unica rimasta della cinta muraria, le bizzarre case chiamate  “i Tre Fratelli”, i Palazzi delle Grandi e Piccole Corporazioni, il monumento alla Libertà. Nel pomeriggio, tempo a disposizione. Vi suggeriamo una passeggiata nei quartieri “Art Nouveau” della capitale. Inseriti nel patrimonio dell’Umanità dall’Unesco. Le più belle case sono state progettate dall’architetto Ejzenstein (padre del celebre regista russo). Molti edifici sono stati già ristrutturati, altri invece celano la loro bellezza sotto impalcature o il grigiume dell’incuria della seconda parte del secolo scorso.

Prima colazione in hotel. Pranzo e cena liberi. Partenza, lungo la strada costiera per Pärnu, la località balneare più nota del Baltico, ricca di verde, con viali alberati, grandi parchi e lussuose ville novecentesche. Sosta per una breve visita e per una passeggiata sulla spiaggia. Proseguimento per Tallinn, attraverso le foreste dell’Estonia settentrionale. All’arrivo, sistemazione all’hotel Radisson Blu Olumpia (o similare) nelle camere riservate  e pernottamento.

Prima colazione e pernottamento in hotel. Pranzo e cena liberi. In mattinata, visita della città medievale, la più antica del nord Europa, affascinante connubio di storia e modernità. Il centro storico, affollato d’estate, è un susseguirsi di negozi, gallerie d’arte, caffè e ristoranti. La visita porterà attorno alle mura medievali e nella città vecchia, dove si potranno ammirare il Castello di Toompea, sede del Parlamento, il Duomo, la Cattedrale ortodossa di Alexander Nevskij nella parte alta, il Vecchio Municipio che domina la piazza omonima e la casa delle Grandi Corporazioni nella parte bassa della città. Nel pomeriggio, possibilità di effettuare l’escursione al parco di Kadriorg con visita del Museo Kumu. Il parco ed il castello di Kadriorg furono eretti per volere di Pietro I quale residenza estiva dell’imperatrice Caterina. Il palazzo è attualmente in ristrutturazione ma si può ammirare il bellissimo parco. Il Museo KUMU, aperto nel 2006, è uno spazio espositivo moderno ed innovativo, che si sviluppa su 7 piani, una struttura spettacolare di vetro, pietra calcarea e rame integrata nel paesaggio circostante che ospita la maggiore collezione d’arte estone e numerose mostre temporanee (facoltativa).

Prima colazione in hotel. Trasferimento libero all’aeroporto e partenza per il rientro in Italia.

Contattaci

Lasciaci un messaggio per avere più informazioni su questo tour o struttura oppure chiamaci al +39 0422 296790.